Finora ci avete visitato in 56564.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Prossimi impegni Hockey Breganze
 

9 Dicembre - ore 21.00
PalaFerrarin
Breganze-Dornbirn (AUS)

12 Dicembre - ore 20.45
Forte dei Marmi-Breganze

16 Dicembre - ore 20.45
PalaFerrarin
Breganze-Follonica
 

Classifiche

CLASSIFICA GENERALE
SERIE A1

CLASSIFICA MARCATORI
SERIE A1

CLASSIFICA PORTIERI
SERIE A1

Meteo

INTERVISTA AD ENRICO GONZO, RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE ROSSONERO

19/11/2017

Comunicato n° 39 - Stagione 2017-2018 - Intervista ad Enrico Gonzo, Responsabile Settore Giovanile Rossonero.
Sono iniziati tutti i campionati dagli Under 11 all'Under 20. Quali sono gli obiettivi?

Gli obiettivi sono principalmente far crescere i nostri atleti, cercare di formare dei ragazzi che sappiano esprimere in pista le loro qualita’.
Nello specifico, Under 11 disputa un campionato non agonistico, senza classifiche e risultati: ai bambini e’ chiesto solo di crescere e divertirsi, apprendendo i fondamentali di base del nostro sport.
Under 13 e’ un gruppo giovane e sta gia’ esprimendo in pista alcune basi e concetti che stiamo cercando di trasmettere ai nostri ragazzi.
Under 15 puo’ togliersi qualche soddisfazione, non e’ certamente tra le squadre favorite del campionato Veneto, ma stiamo cercando di creare un’amalgama in un gruppo che sta crescendo bene e sono convinto faranno un ulteriore passo avanti.
Under 17 si sta comportando molto bene, anche al di sopra delle aspettative: i ragazzi stanno lavorando con dedizione e hanno il giusto spirito per continuare a crescere.
Under 20 e’ al vertice del girone, il lavoro svolto sta dando i giusti frutti, grazie all’impegno di ragazzi seri che lavorano con passione e grazie anche alla collaborazione e la possibilita’ di allenarsi con A1.
Permettimi di citare la squadra a cui tengo maggiormente, quella che piu’ sta dando soddisfazioni perseguendo un Progetto Tecnico che va dalla serie A1 ad Avviamento; sto parlando della squadra Allenatori, un gruppo giovane e dinamico, ma con esperienza, competenza e voglia di confrontarsi per crescere. Penso che ognuno di noi stia facendo il meglio nelle proprie categorie, condividendo un Progetto semplice che ha dato grandissimi risultati lo scorso anno (ben 4 squadre qualificate alle Finali Nazionali, premiato miglior Settore Giovanile d’Italia ) e che in questa stagione e’ una base solida da cui siamo partiti e continuiamo a costruire.
Massimo Belligio, Juan Oviedo, Gabriele Thiella, Stefano Dal Santo, Filippo Compagno, Federico Cortese, Jonathan Gammone e Alessandro Zanazzo, e gli altri giovani che danno una mano con le giovanili, stanno tutti facendo del loro meglio, ma stanno soprattutto condividendo obiettivi e un percorso di crescita con dedizione, passione e professionalita’.

L'anno scorso l'Under 15 ha sfiorato lo scudetto arrivando secondi. Difficile ripetersi quest'anno

Scudetto… obiettivo importante! Ma come detto sopra, il Settore Tecnico sta facendo con i nostri ragazzi un tipo di lavoro importante: imparare a giocare ad hockey ed esprimersi in pista. 
Il successo e’, sara’, una conseguenza al fatto che i nostri atleti abbiano imparato a giocare ad hockey, non la priorita’.  Certamente si gioca per vincere, nello specifico, la scorsa stagione under 15 ha giocato 44 partite, vincendone 43, vincendo 4 tornei e ricevendo tanti complimenti per il livello espresso, anche nella Finale, anche dagli avversari e dagli addetti ai lavori, ma soprattutto arrivando a fine anno con 10 giocatori che hanno maturato delle conoscenze e delle capacita’, tirando fuori da ogni atleta le qualita’ su cui lavorare in futuro. Questa e’ stata la vera vittoria!
Ne ho visti tanti giocatori che nelle giovanili hanno imparato a vincere, ed ora sono anonimi o peggio non giocano piu’… ne ho visti altri, lavorare seriamente durante il percorso di crescita nelle categorie giovanili senza vincere tanto, ma ora sono protagonisti in serie A1 e A2 (Gnata, Dal Santo, Ghirardello, Retis, Compagno, Sgaria, Sperotto, Meneghini, ….)

Per diverse squadre è il primo anno nella propria categoria, tranne l'Under 20. Quali sono le aspetttive?

Le aspettative sono di continuare a vedere i nostri atleti crescere ed esprimersi al meglio; abbiamo creato una struttura che sta curando la qualita’ dei giocatori, stiamo cercando di valorizzare, migliorare e aiutare il Bambino a diventare un Atleta, esprimendo al meglio le sue qualita’.
Questi gli obiettivi del nostro Progetto, questi i successi che vogliamo ottenere.
Poi, dal punto di vista sportivo, visti i risultati ottenuti finora dalle nostre squadre, credo che Under 13 e Under 15 possano tentare di accedere alle Finali Nazionali di Coppa Italia, Under 17 ha un campionato molto equilibrato, ma un gruppo numeroso con tanta qualita’ tecnica e puo’ qualificarsi per la Coppa o per il Campionato, Under 20 sta dimostrando di essere una squadra attrezzata e completa, e puo’ guadagnarsi l’accesso alle Finali di Campionato.
Affronteremo con il massimo impegno la stagione agonistica, cercando di fare del nostro meglio nel percorso di maturazione dei nostri atleti.


Progetto scuola, la pianificazione per attirare più bambini, quando ad avviamento e minihockey già ci sono piu’ di 30 atleti

Le basi sono importanti: piu’ grande e’ la base, piu’ in alto si puo’ arrivare!
Questa stagione abbiamo gia’ 31 iscritti nelle nuove leve, frutto di un lavoro di base iniziato lo scorso anno, quando abbiamo pianificato per bene i Progetti nelle scuole, abbiamo fatto conoscere il nostro sport a piu’ di 500 bambini e bambine non solo di Breganze, ma anche dei paesi limitrofi.
Siamo entrati in molte realta’ scolastiche, con l’aiuto dei nostri Atleti di A1, Under 20 e Under 17, per non dimenticare le ragazze della squadra Femminile, realta’ in cui noi crediamo moltissimo, e ci aiuta anche nella divulgazione dell’hockey, trasmettendo il messaggio corretto di uno sport tecnico e non rude, come viene associato nel pensiero di molti che non lo conoscono quando sentono parlare di hockey pista.
Il nostro Progetto Tecnico e’ di far crescere il numero di praticanti per poter lavorare al meglio con i nostri bambini e futuri atleti; siamo una grande famiglia, abbiamo instaurato il clima giusto, abbiamo un Settore Tecnico di Alto livello, abbiamo una struttura coordinata al meglio che sfrutta al massimo le risorse, ma soprattutto abbiamo una Societa’ competente, che crede nel Progetto e investe moltissimo sul Settore Giovanile, senza trascurare nessun dettaglio e pianificando gli step di crescita.
Hockey Breganze merita tutto questo per la serieta’ e la dedizione con cui ci possiamo confrontare crescendo tutti assieme, ed e’ un orgoglio partecipare a questo Progetto e un piacere farlo conoscere e praticare ai bambini e alle famiglie.
Mi sono dilungato forse troppo, ma spero di aver fatto passare i concetti principali; come Responsabile Tecnico, potrei scrivere un libro su questo Progetto che mi appassiona e mi coinvolge sempre di piu’, e i risultati ci danno ragione!
 

Sponsor tecnico

Listino Nike

Listino Nike Team
Per informazioni inviare mail a segreteria@hocheybreganze.it

SCARICA PDF

Sponsor di maglia












 

Altri sponsor

Social network



Seguici su facebook!

Link utili

A.S.D. Hockey Breganze - Via Ferrarin, 1 - Breganze 36042 (VI) - E-mail: segreteria@hockeybreganze.it - Tel. 0445-300089 - P.I. 01537240242 

Sito generato con sistema PowerSport